Filati, Recensioni

Recensione filato: Coast Holst Garn

Holst Garn è una piccola azienda danese nata dalla passione di una knitter per i filati sottili e colorati. Da quelle parti usano molto lavorare doppio lo stesso filato, oppure insieme filati diversi, che devono perciò essere fini. Le lane di Helle Holst non misurano mai meno di 575 metri per 100 grammi, vengono proposte in moltissimi colori, e hanno un eccellente rapporto prezzo/qualità.

Coast è quasi un lace con i suoi 700 metri per 100 grammi, ed è molto morbido perché è composto dal 45% di cotone e dal 55% di merino lambswool.  Si tratta di una miscela di fibre particolarmente indicata per chi ha la pelle sensibile poichè il lambswool è un prodotto di pregio ottenuto dalla prima tosatura degli agnelli di circa sette/otto mesi. Coast è un filato molto versatile, adatto sia ai capi di mezza stagione se lavorato a filo singolo, sia a capi più consistenti lavorato a filo doppio. Per la sua finezza si presta benissimo alle lavorazioni all’uncinetto che risultano così molto più leggere rispetto all’uso del solo cotone. Inoltre l’eccellente definizione del punto lo rende perfetto per i lavori a pizzo. 

Coast si presenta nel tipico cake, cioè il gomitolo cilindrico, di Holst Garn e in ben sessanta colori. La tensione con  filo singolo è di circa 26 maglie  con ferri 2.5/3.25, mentre con filo doppio è di circa 21 maglie con ferri 4.0/4.5. L’ uncinetto può variare dal 3.0 al 4.5. Come tutti i filati dell’azienda, conserva i residui degli olii necessari alla filatura che scompariranno al primo lavaggio, lasciando i capi ancora più morbidi.

5 thoughts on “Recensione filato: Coast Holst Garn

  1. Liliana ha detto:

    Mi chiedo se i residui di tintura creano problemi durante il lavaggio: succede forse che le tinte scure stimano e macchino quelle chiare in un lavoro a più colori? Vorrei acquistare questo filato per confezionare un capo a fondo panna con righe di più colori. Potete aiutarmi?

    1. CARLA POSITANO ha detto:

      Buongiorno Liliana, non ho mai avuto problemi di scoloriture con il filato Coast della Holst Garn. Se mi dici quali colori vorresti inserire, provo a fare una prova con i campioni che ho. Fammi sapere, grazie

      1. liliana ha detto:

        Grazie per avermi risposto. Ho posto il quesito anche alla Holst che mi ha risposto che è possibile che il panna venga macchiato. Vorrei fare lo scialle “on the spice market” di Melanie Berg. Ci sono 2 rossi, un arancio, un giallo, un verde lime e un grigioverde molto chiaro inframezzati al panna. Mi preoccupano i rossi. Forse potrei svolgere i gomitoli e formare delle matasse da lavare un paio di volte prima di lavorarle. Che cosa ne pensi? Grazie ancora

        1. CARLA POSITANO ha detto:

          Puoi fare anche così. Ho realizzato diversi lavori con il Coast e al momento del primo lavaggio non hanno perso colore, però è meglio andare tranquilli. Appena posso ti faccio delle prove con dei campioni che ho e ti dico. Buona giornata

          1. liliana ha detto:

            grazie per i consigli e per la solerzia con cui rispondi. A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *